Qual’è la durata del Visto E-2 per investitori?

Lug 14, 2021

Cos’è il Visto E-2 per investitori?

Il visto E-2 è un visto non-immigrant che consente ai cittadini di determinate nazioni (i.e: Treaty Countries, vedi elenco qui) di vivere e risiedere negli Stati Uniti effettuando un investimento sostanziale di denaro o altri assets in un’impresa commerciale statunitense. Si possono ottenere informazioni più dettagliate sui requisiti previsti per ottenere il Visto E-2 per gli Stati Unit cliccando qui.

Per quanto tempo è valido il Visto E-2?

Il periodo di validità del Visto E-2 dipende dalla nazionalità del beneficiario e può variare da 3 mesi a 5 anni. Il periodo di validità del Visto E-2 è stabilito dai trattati commerciali in vigore tra un determinato paese e gli Stati Uniti.

Ad esempio, per paesi come Egitto e Bangladesh il Visto E-2 può essere rilasciato per un massimo di 3 mesi, mentre i cittadini di paesi come l’Italia e il Regno Unito, tra gli altri, possono beneficiare di un visto E-2 della durata massima di 5 anni.

Ciò significa, dunque, che se il Visto E-2 ha una validità di 3 mesi, si potrà rimanere negli Stati Uniti solo per 3 mesi?  Ovviamente no, altrimenti non avrebbe alcun senso ottenere un Visto E-2. La risposta corretta è che se il periodo di validità del Visto E-2 è di 3 mesi, il titolare avrà tre mesi dalla data di emissione per entrare negli Stati Uniti. Tuttavia, all’arrivo, gli o le sarà assegnato un periodo di soggiorno nel paese pari a 2 anni.

Periodo di validità vs. Periodo di soggiorno

E` importante capire la differenza tra il periodo di validità del Visto E-2 e il periodo di soggiorno. Il periodo di validità è il periodo di tempo per il quale viene rilasciato il visto E-2: fino alla data di scadenza del visto E-2 sarà permesso al titolare entrare negli Stati Uniti (eccetto i rari casi in cui il Visto E-2 non sia multi-entry, vedi infra).

Il periodo di soggiorno, invece, è la durata del soggiorno negli Stati Uniti assegnata al momento dell’ingresso nel Paese, che prescinde dal periodo di validità del visto E-2. Il periodo di soggiorno è generalmente di 2 anni. Un periodo di soggiorno inferiore potrebbe essere concesso se il Visto E-2 è vicino alla sua scadenza.

Un paio di scenari potrebbero chiarire i concetti espressi sopra:

(i) Se un cittadino del Bangladesh riceve un Visto E-2 di 3 mesi, con scadenza 31 ottobre 2021, quando potrà questi entrare negli Stati Uniti e per quanto tempo? L’ingresso negli Stati Uniti gli sarà consentito fino al 31 ottobre 2021 e gli sarà permesso rimanere ininterrottamente nel paese per i due anni successivi alla data di ingresso.

(ii) Se a un cittadino del Regno Unito viene concesso il Visto E-2 con una durata di 5 anni e avente scadenza il 31 ottobre 2026, ciò significa che lo stesso potrà rimanere negli Stati Uniti senza uscire dal paese fino a tale data? No, potrà rimanere negli Stati Uniti per un periodo massimo di due anni dopo il suo ingresso indipendentemente dalla durata del Visto E-2. Se invece il titolare del visto entra nel paese il 29 ottobre 2026, ovvero due giorni prima della scadenza, significa che potrà restare solo per due giorni? No, gli sarà permesso di rimanere per un periodo superiore fino a due anni a partire da tale data, indipendentemente dalla data di scadenza del suo Visto E-2.

Come rinnovare il Visto E-2

Il visto E-2 può essere rinnovato facendo nuovamente domanda presso l’Ambasciata degli Stati Uniti nel proprio paese o dagli Stati Uniti tramite USCIS.
Nel primo caso, sarà necessario presentare una nuova domanda e verrà concesso un periodo di validità massimo del visto in base al trattato tra detto paese e gli Stati Uniti, esattamente come per la prima domanda.
Nel secondo caso (rinnovo tramite USCIS), verrà concesso lo status di visto E-2 per un periodo massimo di due anni. La domanda di rinnovo tramite USCIS potrà essere fatta solo se il Visto E-2 è ancora valido.

Come ottenere un altro periodo di soggiorno di 2 anni se il tuo Visto E-2 non è ancora scaduto?

Se il periodo di validità del Visto E-2 è superiore a 2 anni, il titolare sarà comunque richiesto di lasciare gli Stati Uniti entro e non oltre 2 anni dall’ultimo ingresso. Il modo per ottenere altri due anni di permanenza negli Stati Uniti è lasciare il paese e semplicemente farvi rientro.
Non c’è bisogno di una nuova applicazione e non è necessario fare rientro nel proprio paese di origine. Si consiglia di soggiornare ovunque si vada per almeno una settimana.

Ingresso multi-entry vs. ingresso single-entry

Il Visto E-2 può essere rilasciato per un ingresso singolo o multiplo. Questo dipende, ancora una volta, dal trattato tra un determinato paese e gli Stati Uniti.
Il Visto E-2 a ingresso singolo consentirà di entrare negli U.S. una sola volta. Una volta usciti dagli Stati Uniti vi verrà richiesto di fare nuovamente domanda presso l’ambasciata nel vostro paese di nazionalità o residenza.
Con un Visto E-2 multi-entry, invece, sarà consentito entrare negli Stati Uniti tutte le volte che si desidera entro il periodo di validità del Visto E-2. Molto probabilmente, un Visto E-2 con una durata molto breve (ad esempio 3 mesi) sarà single-entry, mentre un Visto E-2 con durata più lunga consentirà un ingresso multiplo.

Tabella di reciprocità del Visto E-2

Di seguito è riportato un elenco dei paesi principali i cui cittadini possono richiedere il Visto E-2 ed i rispettivi periodi di validità:
Paese Durata Numero di ingressi
Argentina 5 anni multi-entry
Australia 4 anni multi-entry
Bangladesh 3 mesi single-entry
Canada 5 anni multi-entry
Colombia 5 anni multi-entry
Italia 5 anni multi-entry
Francia 25 mesi multi-entry
Germania 5 anni multi-entry
Messico 1 anno multi-entry
Netherlands 3 anni multi-entry
Spagna 5 anni multi-entry
Turkey 5 anni multi-entry
Regno Unito 5 anni multi-entry

Per un elenco completo del periodo di durata del Visto E-2 in base al paese di nazionalità, si può controllare qui.

Contatta E-2VisaWorld!

Chiama E-2VisaWorld e parla con uno dei nostri avvocati riguardo al tuo progetto di trasferirti negli Stati Uniti, da solo o con i tuoi familiari! Investi a partire da $ 80.000 e inizia una nuova vita nel miglior paese del mondo! Compila il nostro sondaggio di idoneità o vai alla nostra pagina dei contatti.

Guida completa al Visto E-1 per gli Stati Uniti

Che cos'è il visto E-1? Come il visto E-2 per investitori, il visto E-1 viene concesso ai cittadini di paesi con i quali gli Stati Uniti mantengono...

Visto E-2 rifiutato: cosa fare?

Il visto E-2 consente di vivere negli Stati Uniti lavorando nell’impresa commerciale in cui avete investito un capitale sostanziale. Anche i...

E’ possibile trasferire il Visto E-2?

È possibile trasferire un visto E-2 a un'altra società? Una delle domande più frequenti riguardo ai Visti E-2 (e Visti E in generale) è se una...

Il Visto E-2 per investitori tramite Change of Status

Questo articolo compara la richiesta di visto E-2 per gli Stati Uniti attraverso change of status con la richiesta "classica" tramite consolato...

Il primo step verso il Visto E-2: la costituzione della società americana

Questo articolo descrive tutto ciò che bisogna sapere sulla costituzione di una società negli Stati Uniti ai fini del visto E-2. La costituzione di...

L’intervista per il visto E-2 Stati Uniti

Requisiti di base per il visto E-2 Tenere a mente i requisiti per il visto E-2 è essenziale per preparare la vostra intervista per il visto E-2. I...

Hai i requisiti soggettivi per ottenere il Visto E-2?

Il visto E-2 è un visto non immigrant che consente di risiedere negli Stati Uniti e lavorare per una società di diritto americano in cui il...

Tutto quello che devi sapere sul Visto E-2

Overview Il Visto E-2 per investitori è la soluzione perfetta per coloro che desiderano trasferirsi, risiedere e lavorare negli Stati Uniti...

Requisiti dell’investimento valido per il Visto E-2

La disciplina U.S. in tema di Visti E-2 richiede che venga investita una “sostanziale” somma di denaro in un’impresa americana. Nel momento in cui...